Posts tagged bavaglio

Statue imbavagliate a Palermo e Roma

Ieri mattina Palermo e Roma si sono svegliate “imbavagliate”. Da piazza Croci a via Magliocco, da piazza Castelnuovo a piazza Pretoria, le statue del capoluogo siciliano sono state “messe a tacere”, proprio come vorrebbe il ddl ora in esame alla camera. L’iniziativa è del Popolo Viola della città, Sinistra Ecologia e Liberta’ e Resistenza Antimafia. Parallelamente, al Gianicolo a Roma è toccato alle statue ai garibaldini. Meglio zittirli, anche loro: già si stanno rivoltando nella tomba…

Leave a comment »

La rivolta dei post-it

La jungla si organizza: sono sono migliaia le persone che in questi giorni stanno mandando la propria foto contro la legge bavaglio, in quella che è stata battezzata “la rivolta dei post-it”.

Tutto è cominciato spontaneamente, al Festival internazionale di giornalismo che si è svolto a Perugia in maggio. Non appena il testo di legge sulle intercettazioni è arrivato in discussione al Senato, alcuni ragazzi presenti hanno subito inviato delle foto alla redazione romana di Repubblica. Nello scatto tre di loro avevano la bocca tappata da un post-it, una sorta di bavaglio simbolico. L’ idea è immediatamente dilagata sul web attraverso il sito di Repubblica e poi sui blog e sugli altri siti di infomazione e i social network. Ormai sono migliaia le foto arrivate, e altre continuano a giungere. Su Twitter è anche nata l’ idea di mettere un triangolo giallo sul proprio profilo (simbolo del post-it): con il sistema twibbon 3 il profilo si aggiorna automaticamente.

Leave a comment »

Contro la legge bavaglio!! Venerdì 4 giugno piazza Maggiore, Bologna, CI SAREMO.

Anche Magilla pensa che sia in corso un robusto attacco alla libertà di stampa, oggi in Italia. Uno stato dove i cittadini non possono essere informati delle (chiamiamole così, per pietà) “marachelle” della propria classe politica, non è uno stato di pieno diritto. E’ necessario che la stampa (quella che le palle per farlo, quantomeno) eserciti il suo naturale ruolo di cane da guardia del potere politico.  Questa legge, se passerà, ci impedirà di sapere cosa succede nei processi. Di sapere chi e perchè è inquisito. Così, domani  anche Magilla ci sarà, e invita tutti gli animali della jungla di Bologna a venire: dalle diciotto in piazza Maggiore, ci metteremo tutti un simbolico bavaglio. Saremo come la (dis)informazione che vogliono loro. Saremo zitti, ma determinati. Contro sciacalli e caimani! 

Sarà una montagna di banane, che vi seppellirà.

Fonte

Leave a comment »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: